"Quando i poteri pubblici violano le libertà fondamentali e i diritti garantiti dalla Costituzione, la resistenza all'oppressione è un diritto e un dovere del cittadino". GIUSEPPE DOSSETTI

Traduttore

venerdì 14 febbraio 2014

Travaglio convinto: tavola apparecchiata per Berlusconi

Travaglio convinto: tavola apparecchiata per Berlusconi


Riportiamo di seguito un passaggio dell'editoriale diMarco Travaglio. Queste le parole che il giornalista ha pronunciato ieri sera a Servizio Pubblico: 

"Berlusconi esce dal governo. 
Letta aggiunge: "Non voglio galleggiare". 
Infatti affonda. 
Arrivano le rivelazioni di Friedman. 
Napolitano, dopo le manovre pro Monti, non può più manovrare pro Letta. 
Così Renzi va al governo, anche se lo sa che rischia grosso: "Se lascio Letta a governo mi gioco l'osso del collo, se vado al governo mi gioco il buco del culo".
 Infatti il Pd è a pezzi. 
E B. se la ride: spera che si bruci anche Renzi, così intanto sconta i 9 mesi di servizi sociali,che poi son 7 grazie allo svuotacarceri, e a fine anno è come nuovo. 
Capito, Mary, come sono i golpe all'italiana? 
Uno spasso. In Italia basta non essere italiani e si gode come ricci".

http://www.tzetze.it/redazione/2014/02/travaglio_convinto_tavola_apparecchiata_per_berlusconi/index.html

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...