"Quando i poteri pubblici violano le libertà fondamentali e i diritti garantiti dalla Costituzione, la resistenza all'oppressione è un diritto e un dovere del cittadino". GIUSEPPE DOSSETTI

Traduttore

lunedì 24 febbraio 2014

Chi è Carlo Padoan

Chi è Carlo Padoan

Con la nomina di Pier Carlo Padoan al ministero dell'Economia, il rischio e' che ci troveremo ancora una volta di fronte ad un governo di 'lacrime e sangue' oltre che di tecnici che come abbiamo già avuto modo di poter osservare con il governo Monti, hanno portato avanti gli interessi di tutti, tranne che quelli dei cittadini.
L'uomo in questione e' infatti uno dei promotori, pur non essendo un politico eletto dal Popolo, da tempo della tanto temuta da noi cittadini patrimoniale. Già qualche tempo fa Padoan in una intervista a dir quanto sospetta aveva dichiarato: 
"Le tasse che danneggiano di meno la crescita sono quelle sulla proprietà, come l'Imu, mentre le tasse che, se abbassate, favoriscono di più la ripresa e l'occupazione sono quelle sul lavoro".
In poche parole dovremo aspettarci: di pagare più tasse sui patrimoni e poi, se ci sarà tempo e modo, magari abbassare il peso del fisco sul lavoro ed intanto invece rifocillare le casse degli Istituti di Credito e dei finanzieri della massoneria deviata.
Per chi non avesse ancora capito, il nuovo Ministro ci e' stato in un qualche modo imposto da quei poteri forti di qui lui stesso fa parte, in quanto non solo lavora per l'Ocse, ha rivestito ruoli anche all'interno del Fondo monetario internazionale (dove fu direttore esecutivo) e fu anche consigliere per Massimo D'Alema e Giuliano Amato proprio quando mise in atto quella patrimoniale che avvenne prima che adottassimo l'euro.
Non bastasse questo suo background al quanto sospetto, di lui sembrano avere poca stima anche all'estero, considerando che Paul Krugman, liberal, premio Nobel per l'Economia del 2008, dopo alcune dichiarazioni di Padoan, sulle colonne del New York Times, scrisse: "Certe volte gli economisti che ricoprono incarichi ufficiali danno cattivi consigli; altre volte danno consigli ancor peggiori; altre volte ancora lavorano all'Ocse".
Questa e' sempre la trama dello stesso film che abbiamo visto da troppo tempo diventare la nostra realtà', l'unica soluzione come spiega Alfonso Marra Segretario del P.A.S. è quella di smettere di 'lottare per il non cambiamento' ed aprire gli occhi informandoci su quello che realmente ci stanno propinando per portare vantaggio esclusivamente ai finanzieri della massoneria deviata che ci hanno soggiogati.

Guerriero dl Risveglio

http://www.signoraggio.it/chi-carlo-padoan/

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...