"Quando i poteri pubblici violano le libertà fondamentali e i diritti garantiti dalla Costituzione, la resistenza all'oppressione è un diritto e un dovere del cittadino". GIUSEPPE DOSSETTI

Traduttore

venerdì 31 gennaio 2014

ARMI GEOFISICHE SEGRETE ED ESPERIMENTI CRIMINALI SUGLI ESSERI UMANI

ARMI GEOFISICHE SEGRETE ED ESPERIMENTI CRIMINALI SUGLI ESSERI UMANI

a cura di Gianni Lannes

I crimini ammantati dall'eugenetica non sono un'invenzione nazista ma del governo eterodiretto degli Stati Uniti d'America.
 Ecco altre prove inequivocabili. 
Nonostante le ammissioni pubbliche gli esperimenti proseguono alacremente e su scala planetaria per schiavizzare il genere umano. 

Le scie chimiche sono soltanto un ingrediente che passa attraverso il controllo elettronico degli esseri umani. 
Parola del presidente U.S.A. Bill Clinton, mentre correva l’anno 1995:
«…Migliaia di esperimenti sponsorizzati dal governo hanno
avuto luogo. 
In ospedali, università, e basi militari in tutta la nazione. Alcuni erano anti-etici non solo per gli standard attuali ma anche in relazione agli standard del tempo in cui furono commessi.
 Essi hanno fallito tutti i test in relazione ai nostri principi nazionali ed al test di umanità. 
Gli Stati Uniti d’America offrono le loro sincere scuse a quanti tra i nostri cittadini sono stati soggetti a questi esperimenti ai loro familiari ed alle loro comunità…».

Migliaia di persone chiedono che sia fatta un' indagine internazionale indipendente dai governi e dalle multinazionali del crimine, su enormi violazioni dei diritti dell'uomo che imperversano attualmente nel mondo intero, nel più grande silenzio.
 In quest'ultimi anni, il numero di questi crimini contro l'umanità è aumentato a tal punto che possiamo apertamente parlare di aggressione alla popolazione civile. Quest'aggressione è commessa con una tecnologia che agisce a distanza, nell'ombra, oltre i limiti delle frontiere, ed è utilizzata contro civili ignari e senza difesa.
C'è una richiesta continua da parte delle vittime di denunciare questi crimini presso le istituzioni giudiziarie dello Stato, le organizzazioni per i diritti dell'uomo, i dirigenti internazionali e la stampa. 
Di solito non ottengono risposte a causa di un'ignoranza generalizzata su questa tecnologia.
 Secondo le diagnosi degli istituti psichiatrici, le vittime hanno allucinazioni. 
Inoltre, i reclami depositati nei commissariati di polizia locali sono spesso considerati come problemi psicologici o sono semplicemente passati sotto silenzio.
E tutto ciò nonostante le ammissioni, l' 8 ottobre 1995, del Presidente degli Stati Uniti in materia, e nonostante numerosi testi di militari e specialisti, pubblicati e conosciuti, circolino in internet e nelle librerie, senza alcun commento particolare da parte dei partiti politici di governo dei paesi occidentali e dell'Italia in particolare.
 Ricordiamo che in Italia sono stanziate circa 120 basi militari americane, alcune delle quali di migliaia di uomini e donne in armi.
 Ciò rischia di far passare molti anni prima che "l'Olocausto silenzioso" sia conosciuto dal pubblico. 

Dato il numero considerevole di Vittime su scala planetaria, che ha generato un movimento mondiale coordinato tramite l'Internet, solo i più zelanti ed i più coscienziosi fra le Vittime denunciano questo crimine, essendo il numero reale di Vittime di gran lunga più importante di questo gruppo di attivisti.

Nel gennaio 2007, la giornalista Sharon Weinberger ha pubblicato nel "Washington post", l'articolo intitolato "Mind Games" sulle vittime americane e l'organizzazione militante "Freedom From Covert Harassment and surveillance" (Diritto di Vivere senza Sorveglianza e Molestie Occulte).
 Nel frattempo, nuove Vittime sempre più numerose si fanno conoscere dai quattro angoli del mondo. 
E chiedono che questi crimini siano resi pubblici, insistono affinché sia fatta un'indagine internazionale su questo problema.
 Ed hanno iniziato da tempo una campagna contro LA TORTURA E L'ABUSO CON ARMI AD ENERGIA DIRETTA (DEW: DIRECTED ENERGY WEAPONS) E NEUROLOGICHE.

SPAIN 
FRANCE - INFORMATION DOSSIER 
GERMANY - VEREIN GEGEN DEN MISSBRAUCH PSYCHOPHYSISCHER WAFFEN
(THE ASSOCIATION AGAINST THE ABUSE OF PSYCHOPHYSICAL WEAPONS) 




ITALY - ACOFOINMENEF (EX-ASSOCIAZIONE VITTIME ARMI ELETTRONICHE-MENTALI)





ITALY - ASSOCIAZIONE ITALIANA, SCIENTIFICA E GIURIDICA, CONTRO GLI ABUSI MENTALI, FISICI E TECNOLOGICI





RUSSIA - АССОЦИАЦИЯ ПРОТИВ ЭЛЕКТРОННОГОТЕРРОРА
(ASSOCIATION AGAINST THE ABUSE OF PSYCHOPHYSICAL WEAPONS) WEB: http://www.volkstribune.de.tl/
RUSSIA - THE MOSCOW HOUSING ECOLOGY COMMITTEE WEB: http://www.moscomeco.narod.ru./


RUSSIA - THE ST.PETERSBOURGH SOCIETY OF PERSONS SUBJECT TO REMOTE CONTROLLED BIOENERGETIC TERROR WEB: http://psyterror.narod.ru/


CZECH REPUBLIC - INTERNATIONAL MOVEMENT TO BAN THE MANIPULATION OF THE HUMAN NERVOUS SYSTEM BY TECHNICAL MEANS http://web.iol.cz/mhzzrz/ 
PLEASE CONTACT US FOR FURTHER INFORMATION:-
Yours in the search for openness and respect for universal human rights
John Finch, 5/8 Kemp St, Thornbury, Vic 3071, Australia, TEL: 0424009627
EMAIL: tijohnfinch@gmail.com,MCmailteam@gmail.com
FACEBOOK: http://www.facebook.com/john.finch.16547?ref=profile

TARGETED INDIVIDUALand a member of THE WORLDWIDE CAMPAIGN AGAINST ELECTRONIC TORTURE, ABUSE AND EXPERIMENTATION

Pubblicato da Gianni Lannes a 19:22

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...