"Quando i poteri pubblici violano le libertà fondamentali e i diritti garantiti dalla Costituzione, la resistenza all'oppressione è un diritto e un dovere del cittadino". GIUSEPPE DOSSETTI

Traduttore

martedì 3 dicembre 2013

Stipendi milionari pagati dai cittadini

Stipendi milionari pagati dai cittadini

 (Guerriero del Risveglio)

Mentre c’è chi fatica ad arrivare a fine mese c’è chi vive con uno stipendio ben al di sopra della media nazionale grazie agli Istituti di Credito. 
In Italia i manager delle banche con retribuzioni al di sopra di un milione di euro secondo l’Eba, l’Autorità bancaria europea sarebbero ben 109. 
 A guidare la classifica dei più numerosi manager pagati con stipendi da favola sono i banchieri britannici: 2.714.

In Italia i più ricchi sono 10 top manager del comparto dell’asset management che possono vantare una retribuzione totale media di 2,22 milioni. Seguono 11 banchieri del retail (1,82 milioni in media) e 47 banchieri dell’investment banking con un assegno che in media è di 1,6 milioni. La retribuzione media per banchiere italiano è pressoché invariata rispetto all’anno precedente se si considera tutta la platea dei milionari nel 2011. Due anni fa, infatti, i top manager sopra il milione delle banche italiane erano in tutto 96 con una retribuzione media totale di 1,646 milioni (1,651 l’anno scorso). Il rapporto tra variabile e fisso l’anno scorso è salito al 124% (era del 90% nel 2011).

Che dire, come è possibile che ci siano differenze così lampanti tra lo stipendio di un lavoratore medio e quello di un manager di banca? Quello che l’Elba non ci spiega è in base a quale direttrice solo questi 109 guadagnano una cifra capogiro e gli altri no. 
Sarebbe bello capire se lo stipendio varia dal numero di correntisti portati a casa o dagli investimenti che hanno propinato magari a qualche ignaro contribuente. 
Una cosa è certa, non potremmo pensare ad una riforma che metta un tetto massimo agli stipendi dei Manager delle banche e reinvestire quella parte di danaro avanzato per evitare che gli stessi Istituti di Credito per non fallire vengano aiutati dallo Stato e quindi da noi tramite il pagamento delle tasse? In poche parole come sempre siamo noi a pagare, anche il loro stipendio milionario. 
Il pericolo che deriva da questo mordersi la coda è il rischio che anche gli Stati in questo modo possano fallire e qui tornano in gioco le banche che intervenendo attraverso gli organismi internazionali prestano soldi agli Stati ad un interesse altissimo e chiedendo oltre alla restituzione della somma maggiorata anche riforme che vanno a ridurre i servizi che offrono ai cittadini.

Guerriero del Risveglio

http://www.signoraggio.it/stipendi-milionari-pagati-dai-cittadini/

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...