"Quando i poteri pubblici violano le libertà fondamentali e i diritti garantiti dalla Costituzione, la resistenza all'oppressione è un diritto e un dovere del cittadino". GIUSEPPE DOSSETTI

Traduttore

lunedì 16 dicembre 2013

PAGA GLOBALE VERGOGNA ITALIANA TUTTI SANNO E NESSUNO FA NULLA

PAGA GLOBALE VERGOGNA ITALIANA TUTTI SANNO E NESSUNO FA NULLA

MARCEGAGLIA E LA PAGA GLOBALE ? UN BUSSINES PER L'EVASIONE FISCALE PAGA GLOBALE un fenomeno che esiste realmente "PURTROPPO" anche negli stabilimenti di chi ci dovrebbe rappresentare VERGOGNA ITALIA . La paga globale nasce circa 15/20 anni fa ed e' molto diffusa nel settore metalmeccanico ancora oggi. Ufficialmente questo tipo di paga non esiste ed e' un contratto che si svolge tra azienda ed operaio senza nulla di scritto . Consiste nel quantificare una paga oraria dove e' conteggiato approssimativamente ferie-tredicesima-liquidazione ecc. Facendo riferimento alle origini di questo ORMAI "SISTEMA" ATTUELE nato per aziende di grosse dimensioni come ad esemp. BELLELI ecc. possiamo dire che queste societa' tempi passati si trovavano ad eseguire commesse importanti con mole di lavoro superiore a quelle quotidiane per un periodo di lavoro (esemp.) 2-3 anni. Al caso con le propie unita' produttive in campo non era possibile svolgere tali lavori in tempi brevi e quindi si decideva di assumere altre unita' per lo svolgimento delle opere. Con tale manovra finiti i lavori le societa' si ritrovavano unita' produttiva superiore per il naturale svolgimento delle opere quotidiane,in quanto allora non esistevano i contratti a termine. Per risolvere tale problema si e' studiato un contratto tra operaio ed azienda dove finiti i lavori l'operaio doveva andare via senza dare troppi "disturbi " firmando addirittura dimissioni anticipate . La cifra attuale per un Operaio di paga Globale si aggira attorno alle € 13-16 per cd1 ora lavorativa. Il "SISTEMA" e tuttora vivo sia nelle grosse realta' che nelle piccole. Al caso sono nate addirittura societa' dove il compito e fare da FILTRO per le grosse realta nel rimediare personale qualificato (una sorta di aggenzia interinale) e cosi facendo le grosse realta' si escludono da ogni rasponsabilita' ai fini di legge creando una vera e propia concorrenza speculativa per i piu' piccoli che per far quadrare i conti sono costretti a non versare contributi ecc. ecc. Chi la prende in quel posto ? L'OPERAIO e L'IMPS .......Ci mancherebbe. Per sconfiggere il fenomeno (almeno una grossa parte ) ci vorrebbe una verifica con la timbratura dei cartellini/budge giornalieri e sulle buste paga emesse relative allostesso periodo . Gia perche l'operaio nel prospetto paga ha un massimo di 90 ore contro i 220-240 lavorate mensili. Ad esempio se prendiamo in consederazione uno stabilimento come quello della signorina MARCEGAGLIA , si ....propio quella che rappresenta CONFINDUSTRIA , propio nei suoi stabilimenti possiamo notare che gli OPERAI che di mattina si recano a fare ingresso nel suo stabilimento (indifferente se assunti da Marcegaglia o azienda subappaltatrice) timbrano il budge d'ingresso e per fine mese anno un totale di ore di circa 240 mensili. In busta ne anno solo ore 90 e sono operai assunti da aziende filtro tra MARCEGAGLIA e l'operaio. Non ci credete? Provate a fare una verifica . Io...FERRARA SILVIO....di Parma...(50ene) ho provato e sto tuttore provando sulla mia pelle... Mi pagano dai 10 agli 11 Euro per ogni ora lavorata... se ci sarebbe una continuita' di lavoro...un lavoratore porterebbe a casa circa 2000 Euro (senza dimenticarsi che sono inclusi TFR,ferie,riposi ,straordinari...etc..) ma..non esiste nessuna continuita'...e quindi.. a volte si lavora 2 sett. al mese , a volte 3...e..raramente il mese intero.. quindi ..spesso mi rirovo in tasca appena i soldi per pagare l'affitto(500 Euro) e le bollette....che tristezza.. Qui a Parma ci sono centinaia di piccole imprese che hanno applicato la PAGA GLOBALE ( e i datori non sono tutti del SUD...per lo piu' napoletani ) Sicuramente sto fenomeno è diffuso anche nel resto della nostra penisola... ma....TUTTI SANNO E NESSUNO FA NULLA.. considerando che nel meccanismo si NASCONDE una enorme FRODE FISCALE 
!!! Gradirei voci incazzate di solidarieta' (soprattutto da altre vittime della paga globale)......

commento di Luigi 
Salve anch'io sono stato un operaio pagato a paga globale, volete un consiglio? 
Lavorate fino a quanto potete con quelle ditte che vi offrono la paga globale e poi quando finite fatteli una vertenza con il vostro avvocato, chiedete lì tutto TFR, tredicesima, ferie non godute e non pagate e se siete stati in malattia e non ve l'anno pagata meglio ancora, vedrete che loro per non comparire vicino ad un giudice loro vi chiameranno per una conciliazione. 
Io lo fatto e in cinque anni di lavoro loro mi anno dato circa 15.000,00 euro e gli ho voluto bene. 
Mi raccomandò siate tosti e in bocca al lupo.

http://www.beppegrillo.it/listeciviche/forum/2011/05/paga-globale-vergogna-italiana-tutti-sanno-e-nessuno-fa-nulla.html


Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...